Come gestire un'azienda

5 domande che dovresti porti se gestisci un’azienda

Ecco 5 domande che dovresti porti se gestisci un’azienda:

Dove sta andando la mia azienda?

Identifica i tuoi valori

Devi avere una chiara consapevolezza dell’identità del tuo brand, conoscerne i punti di forza e quelli di debolezza rispetto alla concorrenza. La crescita deriva da un’attenzione incessante sulle tue competenze principali.

Una conoscenza approfondita del pubblico di riferimento è fondamentale per qualsiasi strategia di crescita aziendale di successo. Devi conoscere le caratteristiche, il comportamento e i desideri dei tuoi clienti per soddisfare le loro esigenze meglio dei tuoi concorrenti. Di conseguenza, aumenterai la fedeltà dei clienti e otterrai più referral dal passaparola.

Comunica i tuoi valori nel modo giusto

Non basta avere idee chiare e forti valori, bisogna anche saperli comunicare nel modo giusto per trovare un pubblico che sia realmente in linea con essi. Una buona strategia di comunicazione accompagna la strategia di business nel lungo periodo, rendendo il brand coerente e riconoscibile.

Hai bisogno di una strategia di comunicazione?

Fai un salto da Larry Agency!

La strategia è ben definita?

Per un’azienda giovane, formulare una solida strategia è più importante che risolvere problemi di assunzione, progettare sistemi di controllo, stabilire modelli di rendicontazione. Le iniziative basate su una buona strategia possono sopravvivere a confusione e scarsa leadership, ma sofisticati sistemi di controllo e strutture organizzative non possono compensare una strategia sbagliata.

Attenzione, ciò non significa che una buona gestione dei processi non sia importante, anzi.

Una volta identificata la giusta strategia, è proprio il controllo sui processi che permette di applicarla nel modo corretto.

La strategia può generare profitti e crescita sufficienti?

Una volta che hai formulato strategie chiare, devi determinare se tali strategie saranno redditizie e ti consentiranno di crescere. Il mancato rendimento dovrebbe indurti, poi, a porti domande più difficili: qual è il nostro vantaggio competitivo? Le nostre offerte sono davvero migliori di quelle dei nostri concorrenti? Se lo sono, questo giustifica i costi aggiuntivi che dobbiamo sostenere?

gestione aziendale per crescere

La strategia è sostenibile?

L’altra questione che devi affrontare è se le tue strategie possono servire l’impresa a lungo termine. La questione della sostenibilità è particolarmente significativa per gli imprenditori che hanno cavalcato l’onda di una nuova tecnologia, di un cambiamento normativo o di qualsiasi altro cambiamento esogeno per il business che crei situazioni in cui l’offerta non riesce a tenere il passo con la domanda.

Gli imprenditori che cavalcano un trend possono prosperare all’inizio solo perché la tendenza è dalla loro parte e perché per un periodo non concorrono con nessuno.

Ma cosa succede quando cambia il trend? Il rischio è quello di ritrovarsi senza un sistema forte, competitivo e basato su una pianificazione di lungo periodo.

Posso mettere in atto la strategia?

La terza domanda che gli imprenditori devono porsi potrebbe essere la più difficile a cui rispondere perché richiede l’autoesame più schietto: posso mettere in atto la strategia? Grandi idee non garantiscono grandi prestazioni. 

Gli imprenditori devono esaminare tre aree

  • risorse
  • capacità organizzative
  • ruoli personali

Circondati delle persone giuste

Gli imprenditori di maggior successo sanno di doversi circondare di persone più intelligenti di loro. Se decidi di ridimensionare la tua attività, avrai bisogno di un team forte che ti aiuti a fare un ottimo lavoro. L’unico modo per farlo è reclutare e assumere le persone migliori.

Se hai intenzione di avviare un’impresa, devi lavorare attivamente per avere successo. Non accadrà dall’oggi al domani. Avrai bisogno di ricercare, studiare e conoscere il tuo settore, cliente e mercato.

Utilizza gli strumenti che possono aiutarti a ottimizzare la tua attività

Se non hai implementato una serie di strumenti per semplificare i processi aziendali, l’utilizzo di un buon CRM è un ottimo punto di partenza.

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Sentitevi liberi di contribuire!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.