cos'è il crm

Cos’è il CRM e i 5 vantaggi che può portare alla tua azienda 

Negli ultimi 30 anni il termine CRM (Customer Relationship Management), ovvero la gestione delle relazioni con i clienti, si è evoluto moltissimo.

Ciò che un tempo veniva considerato solo come uno strumento pensato per offrire visibilità nella pipeline delle vendite di un’azienda, oggi è diventato un elemento estremamente importante da più punti di vista.

Cos’è un CRM?

La definizione di CRM in parole semplici può essere descritta così: il CRM riguarda la gestione delle relazioni con i clienti (attuali e potenziali) mediante la raccolta e l’analisi dei dati.

I team vendite di molte aziende, utilizzano da tempo il sistema CRM per tracciare e valutare i clienti potenziali e si affidano completamente a questa tecnologia.

Andando più nel dettaglio, l’attività di CRM ad oggi è pensata principalmente per i clienti e per garantire un’esperienza cliente più performante.

Con il CRM puoi:

  • creare relazioni durature con i clienti;
  • analizzare le performance delle attività commerciali;
  • misurare la soddisfazione dei clienti, nonché implementare alcune tecniche di gestione del processo.

cos'è il crm

Ora, mettiti comodo perché entriamo ancora di più nello specifico!

Ecco i 5 vantaggi che ti consentono di avere un CRM di qualità

(Occhio perché sono tutti di vitale importanza). Iniziamo!

Con il CRM puoi:

1. Conservare relazioni a lungo termine

Coltivare le relazioni con i tuoi clienti, ti permetterà di avere maggiori e più stabili interazioni. Ti stiamo parlando della possibilità di raggiungere la totale fedeltà da parte dei tuoi clienti. Grazie al CRM potrai raggiungere livelli di conversazione mai pensati!

2. Migliorare l’esperienza del tuo cliente

La qualità dei dati centralizzati permette una maggiore efficienza nelle vendite. Infatti, non devi mai prendere sotto gamba le informazioni dei tuoi clienti. Ogni dettaglio sarà prezioso per una corretta gestione e per il miglioramento dell’esperienza.

3. Tenere tutto in un unico luogo

Grazie al CRM è possibile accedere, inviare e vedere tutte le informazioni di un cliente “x”. Si tratta soprattutto di ottenere una visione di alto livello di tutti i problemi che vengono risolti o di tutti i potenziali clienti che vengono acquisiti. Tutto questo è gestibile da un unico luogo che ti permette di concentrarti su altre attività, oppure di impostare nuove regole per i casi in cui occorre prestare maggiore attenzione.

4. Semplificare l’inserimento dei dati

La possibilità di aggiornare il CRM in modo semplice ti permetterà di consultare più velocemente dei dati. Vuoi sapere, ad esempio, se una persona risiede ancora ad un certo indirizzo? Il CRM ti permette in un batter d’occhio, di avere la risposta. L’obiettivo è quello di fornire (e ottenere) dati ottimali sui tuoi clienti.  E non solo: tenere ordinati questi dati ti permette di andare sempre più a fondo nell’analisi.

5. Assicurarti di ottenere report chiari

Oltre a semplificare l’aggiornamento dei dati dei clienti in un CRM da parte dei dipendenti, devi riflettere sulla possibilità di automatizzare i compiti di routine. Il tempo risparmiato grazie all’automazione può essere indirizzato a un’assistenza più produttiva e pratica.

VOGLIO SCOPRIRE ALTRI VANTAGGI

IL CASO STUDIO

Ma cosa significa implementare i sistemi CRM?

Lascia che te lo raccontiamo con un caso studio del nostro partner E.ratio, che si è occupato di ottimizzare i sistemi di un ente di formazione privato.

Attraverso l’integrazione di sistemi, questo ente di formazione ha avuto la possibilità di migliorare tutti i processi di pre-vendita, lead generation e post-vendita.

Gli obiettivi che sono stati raggiunti sono:

  1. Automazione del processo di lead generation e distribuzione automatica al reparto sales.
  2. Schedulazione automatica delle attività di pre-sales e sales.
  3. Sales automation dal web.
  4. Storicizzazione di tutte le informazioni del sistema di vendita e delle azioni inerenti.
  5. Automazione del processo amministrativo dalla formalizzazione contrattuale, all’emissione della fattura, alla gestione dei pagamenti, al calcolo automatico delle provvigioni (aziendali e commerciali).
  6. Automazione del processo produttivo di organizzazione ed erogazione della formazione ai clienti in modalità digitale
  7. Marketing automation su regole variabili.
  8. Sistema di notifiche/alert automatico sulle attività programmate e su stati di avanzamento dei corsi.
  9. Automazione del sistema di ticketing per l’erogazione dell’assistenza.
  10. Business Intelligence e reportistica per l’analisi dettagliata dei dati su KPI di tipo qualitativo e di tipo quantitativo.

Se hai bisogno di più informazioni o se stai pensando di cambiare il CRM, contattaci.

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Sentitevi liberi di contribuire!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.