cosa sono gli NFT

Cosa sono gli NFT e perché possono essere il futuro

Scoprire cosa sono gli NFT non è mai stato così semplice!

NFT significa letteralmente “non fungible token” che tradotto in italiano significa “gettone non copiabile”, ovvero qualcosa di unico che non può essere sostituito.

Ad esempio, un’opera d’arte è unica e quindi non è fungible a differenza di una criptovaluta che può essere scambiata con un’altra criptovaluta.

Grazie al prezioso aiuto di Enea, software developer di Sabanet, oggi possiamo approfondire questo argomento così “caldo” tra i trend topic dell’ultimo periodo.

I vari tipi di NFT

Esistono tanti tipi di NFT. Non solo soltanto immagini oppure opere d’arte, come si potrebbe pensare.
Gli NFT possono essere certamente immagini ma anche software, certificazioni, documenti di ogni tipo; perfino un’idea può diventare a tutti gli effetti un NFT!
Tutto assume valore se viene associato ad un token che lo rende al 100% unico e irripetibile.
Chi decide di acquistare un’opera legata ad un non-fungible token non acquista in realtà l’opera in sé ma acquista semplicemente la possibilità di dimostrare un diritto su quell’opera.

Iniziamo subito!

Tutto nasce da una versione digitale di un’opera d’arte (o qualsiasi altro contenuto digitale): si utilizza una foto o la sua documentazione filmata e salvata in formato digitale.
Questa versione digitale non è altro che una lunga sequenza di numeri 0 e 1, nel linguaggio informatico.
La stessa sequenza viene poi “compressa” in una sequenza chiamata hash che deriva dalla “principale” ma molto più corta, generata con un processo non invertibile conosciuto come hashing.

È importante sottolineare che chi possiede il documento digitale può facilmente calcolarne l’hash, mentre è praticamente impossibile per chiunque altro ricostruire un documento digitale a partire da un hash.

Poi, arriva il momento di memorizzare questo hash su una Blockchain, con una marca temporale associata.

L’uso di questi token ha aperto la strada a un mercato automatizzato di hash, in cui il creatore dell’hash può usare il token per aggiungere al suo interno il proprio hash e successivamente venderlo in cambio di un pagamento in criptovaluta.

L’NFT tiene al suo interno traccia delle vendite dell’hash, in modo che risulti possibile tracciare i passaggi di mano dell’hash, fino al suo creatore, quindi dimostrandone il possesso.

Questo meccanismo fornisce quindi la prova di autenticità e di proprietà dell’opera.

NFT defizione

Il possessore dell’hash, secondo quanto riportato nell’NFT, può dimostrare i suoi diritti senza la necessità di rivolgersi a intermediari e senza limiti di tempo (finché la blockchain su cui è ospitato il suo token continuerà ad essere attiva).

Le 3 funzionalità principali

In parole semplici, quali possono essere le effettive funzionalità (e utilità) di acquistare e vendere un NFT?

1) “Un NFT può renderti famoso in tutto il mondo!”

Forse quest’affermazione ti ha lasciato a bocca aperta ma è assolutamente vera.
Ad oggi, avere, creare o comprare un NFT è un’attività tutta in crescita.
Proprio per questa ragione esistono moltissime possibilità di raggiungere “clienti” che non avevi nemmeno pensato potessero essere interessati alla tua idea digitale!

2) Rivolgersi ad un pubblico potenzialmente “infinito”

Esattamente come abbiamo spiegato nel punto precedente, oltre a poterti rivolgere ad un pubblico variegato, un NFT ti dà la possibilità di rivolgerti ad un pubblico potenzialmente infinito.

Pensa ad una rete, i cui punti sono collegati tra loro infinite volte. Quanti utenti potenzialmente possono “visualizzare” il tuo NFT? 😉

3) Avere un NFT (e venderlo) significa appartenere a una community

Questo aumenta ancora di più il valore del tuo “prodotto” virtuale.

Non è solo una questione economica. Tantissimi NFT di cui sentiamo parlare sui social sono legati ad un’esperienza. Questo permette (all’acquisto di un determinato NFT) di sentirsi parte di un gruppo, una membership, una community che condivide la stessa passione.

Se questo articolo ti è piaciuto, e se vuoi farci delle domande, puoi contattarci subito!

 

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Sentitevi liberi di contribuire!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.