Il manifesto dei valori di Eurisko!

I valori di Eurisko

Ultimamente abbiamo vissuto una crisi emotiva importante e si sa, le crisi emotive alle volte hanno un peso specifico maggiore rispetto a quelle finanziarie.

Vuoi per il lockdown, vuoi per la dipartita di alcune persone che hanno deciso di lasciarsi alle spalle la porticina verde della nostra masseria – uno fra tutti, Sante Allegrini che oggi abbiamo salutato e ringraziato per il bagaglio di conoscenze che ci ha trasferito – ne siamo usciti spiritualmente provati.

Tuttavia, sono proprio i momenti di difficoltà a generare opportunità (per citare di nuovo Silvia Rinaldi) e dopo aver raccolto le incomprensioni e constatato carenza di energia, è nata l’esigenza – condivisa da Gianfranco Zizzo (CEO di Sabanet) e Valeria Marci (socia e responsabile area Consulenza) – di stilare un vero e proprio manifesto dei valori per Eurisko: la società di consulenza e Business Intelligence che aderisce al Network.

Quello che ci lasciamo alle spalle è un mese intenso di interviste ai ragazzi del team; vere e proprie chiacchierate a cuore aperto, che sono state documentate con cura e senza censurare alcunché.

“Abbiamo cercato di capire quali fossero i problemi veri o presunti e quale fosse lo stato di salute dell’azienda. Non siamo in crisi economica e finanziaria – afferma Gianfranco – alle volte, però, ci sono crisi più dannose. Ognuno ha espresso le sue opinioni, che ho trascritto in maniera puntuale.

Il manifesto di Eurisko

Quello che leggerete è un manifesto valoriale, una prima bozza che certamente arricchiremo con il tempo. Spero di entrare nei vostri cuori perché io ce l’ho messo, il cuore, e ho fatto un esercizio incredibile. Tutte le parole contenute nel manifesto mi hanno toccato e ci ho davvero tenuto a questo passaggio perché voglio essere il primo a generare il giusto entusiasmo. E mi auguro che ognuno di voi possa riconoscersi nelle parole che ho evidenziato e che sono vostre.

Quanto alla vision – prosegue Gianfranco – siamo una società di consulenza a forte trazione tecnologica orientata alla ricerca. Nella mia idea di consulenza c’è sempre stata la voglia di costruire con il cliente un rapporto di fiducia e fornirgli una soluzione che lui potesse avvertire come valore. Tengo a sottolineare che Eurisko può oggi fregiarsi di avere una forte identità e non è più un appendice di Sabanet”.

Sono 3 le aree che Gianfranco sottolinea: Ricerca operativa – Machine learning – Business Intelligence. Significa che stiamo andando avanti e stiamo tracciando le basi di una vera e propria rinascita.

Occorre, in questo senso, il supporto di tutti, e i sentimenti che mettiamo sul tavolo devono essere chiari ed evidenti.”

“Certo – aggiunge Valeria Marci – non è stato semplice leggere le risposte al questionario sulla valutazione del sentiment aziendale, però sia io che Gianfranco abbiamo deciso di reagire, lui con il manifesto ed io con una comprensione più razionale dei risultati per trovare delle soluzioni. Quello che ho fatto è stato analizzare con attenzione quanto è accaduto mettendo da parte la rabbia e chiedendo persino ad uno psicologo professionista un supporto per capire gli interventi da mettere in campo”.

Di seguito il manifesto di Eurisko:

valori di Eurisko

 

[1] Stefania Ressa

[2] Olgert Rrasa

[3] Riccardo Amendola

[4] Piero Rusciano

[5] Gianfranco Zizzo, Armando Reale

[6] Giovanni Basile

[7] Marcello Mancarella, Angelo Pascadopoli

[8] Marco Sonni

[9] Nicola Fiorentini

[10] Stefania Galati

[11] Silvia Rinaldi

[12] Angela Nuzzo

[13] Luciano Giungato

[14] Francesco Fornaro

[15] Barbara Piergianni

[16] Goffredo Spada

[17] Gianluca Marotta

[18] Debora Di Bari

[19] Alessia Massaro

[20] Valeria Marci

Qualunque persona, all’interno del nostro network – che Gianfranco ha definito comunità, non a caso – è di per sé un valore. Con le sue fragilità, la sua energia, la sua forza, le sue insicurezze. Semplicemente con la sua verità, che è l’unica cosa che conta se si condivide l’ambizione di avere un impatto.

Qualunque persona, oggi, può dire di far parte di un grande progetto, che è destinato a crescere.

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Sentitevi liberi di contribuire!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.