Assessment: quando la visione esterna crea valore

A che cosa serve l’attività di assessment?

Il processo di assessement è solitamente effettuato poco prima di dare il via ad un progetto, analizzando quindi la fattibilità dello stesso. La fase di assessement di un progetto prende in considerazione diverse azioni, tra cui:

  1. monitoraggio del processo;
  2. valutazione dei rischi;
  3. analisi degli indicatori;
  4. valutazione del progetto;
  5. obiettivi da raggiungere;
  6. pianificazione progettuale.

assessement

L’assessement offerta da Eurisko

La consulenza, direzionale ed applicativa offerta da Eurisko, azienda del Network, è un’attività necessaria per poter stabilire lo stato iniziale del cliente rispetto uno specifico progetto, che verrà avviato successivamente. Questo permette di comprendere le esigenze del cliente, e pianificare il tempo e le materie da trattare nel corso del tempo.

Il valore aggiunto è creato da una visione esterna e competente della situazione, indipendente dall’organizzazione stessa, che permette di analizzare oggettivamente le strategie da attuare per raggiungere gli obiettivi prefissati.

Dopo il primo assessment sui processi aziendali è possibile ponderare quale approccio adottare.

I consulenti si avvalgono di questa strategia, supportati da numeri e analisi che stimano il tempo necessario per arrivare al traguardo attraverso un piano di intervento mirato.

Restiamo in contatto

Contattaci per parlare con un consulente e per conoscere le soluzioni che il Network offre.

Clicca qui o manda un’email a info@sabanet.it