Articoli

Quanto conta il controllo di gestione per un’azienda? 4 cose da sapere

Controllo di gestione aziendale

Se ti stai chiedendo chi è il volto nell’immagine di copertina, ti accontentiamo subito. Lei è Mariagrazia Efato e per il Network si occupa di Controllo di Gestione.

Controllo di gestione

Abbiamo chiesto a Mariagrazia di raccontarci i vantaggi del controllo di gestione e di come possa influire positivamente sulle strategie imprenditoriali. Ecco 4 cose da sapere:

1) Controllo di gestione – Disponibilità dei dati in tempo reale

Attraverso il Controllo di Gestione l’azienda ha, attraverso i dati, la situazione sotto controllo e conosce in tempo reale il quadro economico operativo senza attendere la redazione di bilancio. Inoltre, è uno strumento indispensabile per valutare gli scostamenti che si verificano durante l’esercizio.

2) Controllo di gestione – Ti permette di verificare l’andamento delle attività aziendali

Attraverso lo studio e l’analisi dei dati la direzione può far perseguire obiettivi nel breve periodo e può verificare come gli avvenimenti esterni influiscano sugli avvenimenti interni.

3) Controllo di gestione – Puoi stimolare tutti i reparti

Il controllo di gestione consente all’imprenditore di pianificare l’attività in modo strategico e, tramite gli indicatori economici e operativi, stimola e motiva il personale verso il raggiungimento di nuove sfide.

4) Controllo di gestione – Funziona solo se utilizzi gli strumenti giusti

Quello che Eurisko, tra le aziende aderenti al Network, fa è supportare i clienti nella fase di controllo di gestione attraverso uno strumento specifico: EasyPlan Analytics.

EasyPlan Analytics

EasyPlan Analytics consente agli imprenditori che seguiamo di eliminare le attività superflue e reindirizzare l’azienda con lo scopo di creare un margine positivo.

EasyPlan Analytics è la piattaforma che, tramite Business Intelligence, effettua analisi di carattere economico sulla marginalità delle commesse e sull’andamento delle attività aziendali. Oltre ad essere la chiave per interpretare le esigenze del mercato.

Questo strumento consente la lettura chiara, l’analisi e l’interpretazione di elementi per loro natura disomogenei e non compatibili, attraverso un insieme organizzato di fasi, procedure ed elaborazione di dati derivanti da gestioni differenti.  

Analytics si compone di:

  • EPA ETL Paghe – per il controllo puntuale delle commesse
  • EPA Data Mart Paghe – per classificare i dati
  • EPA Full Contabilità e paghe – per gestire la contabilità.

Quali sono i benefici di EasyPlan Analytics per il controllo di gestione?

  1. Economicità del processo.
  2. Reporting e analisi automatici e monitoring in tempo reale dell’efficacia delle decisioni strategiche assunte dal management.
  3. Omogeneità delle informazioni.
  4. Condivisione tra i manager dei dati univoci sull’andamento del mercato, dell’azienda e sulle eventuali criticità da affrontare.
  5. Velocità ed efficacia delle decisioni.
  6. Assunzione di decisioni veloci e fondate su elementi certi dopo analisi dei dati.
  7. Migliore gestione dei dati aziendali.
  8. Gestione sicura dei dati attraverso un sistema di BI nel rispetto del GDPR.

Contattaci!

Se hai domande o sei curioso di saperne di più su i nostri servizi contattaci compilando il form qui sotto!

Compila il form

4 + 0 = ?

Network for Solution: il più grosso Network tecnologico Tarantino!

Network Tecnologico Tarantino

Quando parliamo di Taranto e di nuove opportunità fatichiamo a credere che, a due passi dal centro città, sorga la più grande software house dei due mari. Una di quelle realtà virtuose, capace di dare lavoro a 80 ragazzi, che vantano le competenze e le professionalità più diverse e all’avanguardia. Eppure ci siamo, esistiamo da oltre 20 anni e stiamo continuando a crescere, superando ogni limite e confine.

Il nostro è un Network di aziende che si occupa di consulenza direzionale, Business Intelligence, software gestionali, attività sistemistica, system integration, cyber security, ricerca e sviluppo. Insomma, un agglomerato di persone che hanno deciso di restare e investire a Taranto e su Taranto, puntando sulle nuove tecnologie, sulla ricerca e sullo sviluppo come motore di crescita.

Lavorare in una masseria a due passi dalla città!

Tra l’altro, ed è una caratteristica non trascurabile, la sede del Network è una masseria dove l’aspetto naturale sposa quello tecnologico; dove il ticchettio sulle tastiere dei pc è bilanciato dal silenzio circostante; in cui la porticina verde centrale è diventata il simbolo della nostra comunicazione perché rappresenta, in un certo senso, l’ingresso in un posto che ha tutte le carte in regola per essere considerato un’eccellenza made in Puglia.

Network Tecnologico Tarantino

Net-work for Solution

La Value Proposition di questa nostra famiglia allargata si traduce in “net-work for solution”; sì, perché in un mercato in continua evoluzione sapere che esiste un unico contenitore, un network per l’appunto, capace di raccogliere teste e cuori brillanti che non hanno ceduto al luogo comune del “al nord si vive e si lavora meglio”, è confortante. Così come lo è, confortante, la consapevolezza che qui, a Taranto, sulle rive dello Jonio esiste una realtà che sta contribuendo a quel processo di riconversione mentale e digitale che ci raccontiamo ormai da tempo.

Il tema dell’aggiornamento professionale continuo rappresenta per il Network uno dei punti centrali. Nei prossimi anni il mondo del business subirà cambiamenti repentini e solo chi riuscirà a coltivare le proprie skills, solo chi le aggiornerà e ne svilupperà di nuove potrà essere davvero appetibile.

Potremmo continuare a snocciolare una serie di motivi per cui varrebbe la pena “inciampare” in questo Network; tuttavia, al di là dell’aspetto meramente bucolico e alle già conclamate opportunità di crescita, il vero valore aggiunto sono le persone. Già, la squadra. Una di quelle toste, una di quelle che schiereresti in un campionato di serie A e che continua a credere che qualcosa di straordinario sia possibile, persino in una città che per molti rappresenta soltanto l’avamposto dello sviluppo industriale.

 

Eppure, oltre i pini altissimi e le cicale canterine, in via Alberto Sordi c’è l’ex masseria Quaranta che custodisce sogni che con il tempo, l’impegno e la voglia di crescere sono diventati punti di forza del Network e solide realtà aziendali, così come il giusto mindset e la stessa ambizione che più di 20 anni fa ha spinto Gianfranco Zizzo e Valeria Marci a spalancare e dar vita all’iconica porticina verde.

Visita i nostri Social

Se sei curioso di conoscere meglio il nostro Network e di cosa si occupa visita il nostro sito web e le nostra pagina Facebook ,  Instagram,  LinkedIn, YouTube.

Network for Solution: ti presentiamo tutte le aziende che aderiscono!

NETWORK FOR SOLUTION

È nato ufficialmente il Network For Solution! Lascia che ti presentiamo chi siamo e qual è la nostra mission.

Il Network è un gruppo affiatato di persone, una famiglia allargata, un agglomerato di competenze trasversali che mettiamo al servizio dei nostri clienti.

È sfide continue, è gettare il cuore oltre l’ostacolo in qualunque progetto che seguiamo. È tecnologia e competenze, le stesse che aiutano gli imprenditori che si rivolgono a noi a migliorare le performance aziendali. E quando ogni giorno varchiamo la porta verde della nostra masseria in via Alberto Sordi, diventata ormai una icona, scegliamo di essere parte di un ingranaggio che, di fatto, mira alla trasformazione, a quel cambiamento necessario quando si vuole diventare “grandi”.

Steve Jobs diceva: “Think different!” E non possiamo che essere allineati con la sua vision, condendola con energia e passione, ingredienti che muovono le scelte più importanti della vita.

Fare network significa aggregarci per innovare; significa dotare i nostri partner e i nostri clienti di tutti gli strumenti necessari per la crescita di un progetto che è globale e che ci vede protagonisti a tutti gli effetti.

Merito delle scelte che abbiamo fatto, delle persone giuste che abbiamo selezionato e dalle quali abbiamo deciso di circondarci. Già, le persone che rappresentano il motore principale del Network.

Arrivati a questo punto, permettici di presentarti tutte le aziende che vi aderiscono!

SABANET

SABANET è l’azienda che si occupa di sviluppo di software gestionali, operativi verticali, ma soprattutto di fornire soluzioni su misura per migliorare l’efficienza dei processi aziendali unendo anche informatica e ingegneria. Il motto è “Work for Solution” ed è in quest’ottica che il team di Sabanet lavora, supportando la crescita dei clienti in tutte le fasi: analisi, progettazione e integrazione.

 

Il prodotto di punta è la Suite EasyPlan è un contenitore formato da componenti standard e personalizzabili ed è Service-Oriented Architecture (SOA): un’architettura software adatta a supportare l’uso di servizi Web per garantire l’interoperabilità tra diversi sistemi. In questo modo è possibile utilizzare le singole applicazioni come componenti del processo di business e soddisfare le richieste degli utenti in modo integrato e trasparente. Si tratta di uno strumento che ha l’obiettivo di migliorare l’organizzazione aziendale, ma soprattutto di generare soluzioni e opportunità.

EURISKO

EURISKO fa parte del Network ed è un’azienda che si occupa di formazione in fase di startup, consulenza direzionale e Business Intelligence con l’obiettivo di essere il punto di riferimento di quelle aziende che vogliono rendere il loro mindset più efficace.

Una sorta di guida, un “How to”, se vogliamo, per comprendere i dati e sfruttarli per migliorare il processo imprenditoriale. In questo senso viene in aiuto la Business Intelligence e tutti gli strumenti che Eurisko mette a disposizione dei suoi clienti. Oramai si sente spesso dire che “I Big Data rappresentano il nuovo petrolio”.

Questa affermazione è vera in parte. Lascia che ci spieghiamo meglio. Non basta possedere una grande quantità di dati se non vengono analizzati correttamente.

I consulenti Eurisko fanno esattamente questo: avviano il processo di raccolta, di validazione e di analisi. I risultati del processo diventano maledettamente fondamentali per l’assunzione di decisioni strategiche da parte delle aziende che si affidano a noi.

EURISKO:

  • È distributore software proprietario (EasyPlan Analytics) e distributore software terze parti, ad esempio i software di Sabanet, Doc Finance, Omniscope di Visokio.
  • Si occupa di Consulenza applicativa (sui pacchetti software).
  • Si occupa di Consulenza Direzionale (analisi procedure, analisi paghe etc.).
  • Si occupa di Business Intelligence.

WIKOM

WIKOM ha come valori fondamentali della sua mission il lavoro e l’innovazione attraverso la conoscenza. Integriamo e reingegnerizziamo soluzioni di centrali operative in ottica “tailor made”.

In una frase: customizza centrali operative e reingegnerizza i processi generando soluzioni su misura per il mercato della vigilanza, della sanità, dell’industria e dei servizi. Infatti, se c’è un aspetto che da sempre contraddistingue il team di WIKOM è l’approccio da analisti, da progettisti, da security consultant; approccio arricchito dalle elevate competenze che abbiamo acquisito nel tempo e che ci hanno consentito di diventare Innovation Manager.

Esplorare la relazione tra la reingegnerizzazione dei processi aziendali e le tecnologie dell’informazione è il primo vero passo per comprendere come sia possibile migliorare il modo di operare e dirigere un’azienda impiegando i sistemi informativi.

Non è facile reingegnerizzare con successo, poiché la riprogettazione e la realizzazione di un processo aziendale interfunzionale comportano una complessa combinazione di cambiamento organizzativo e di introduzione di infrastrutture innovative di informatica e telecomunicazioni. Sappiamo quanto il cambiamento spaventi. Tuttavia, per fare in modo che tutto funzioni e l’azienda cresca occorre informarsi, studiare e osservare attentamente.

OPENAPKIN

OPENAPKIN si occupa di 5 fasi per il cliente: analizza le sue necessità, ricerca compromessi e vantaggi, progetta il sistema informativo, gestisce e mette in sicurezza il sistema IT; infine, supervisiona costantemente e previene i problemi.

L’azienda si configura, pertanto, come un partner tecnologico in grado di migliorare la qualità del lavoro e la continuità di servizio. Si parte generalmente dall’implementazione di un sistema di gestione centralizzato di risorse aziendali e utenze, per mezzo di Microsoft Active Directory, per poi proseguire con la gestione ed il monitoraggio continuo dei server su cui sono eseguiti gli applicativi, la centralizzazione delle stampe, la gestione degli accessi remoti e la profilazione dei documenti nel pieno rispetto della normativa privacy.

SABACOM ENGINEERING

SABACOM ENGINEERING è la start-up innovativa nata da uno spin-off di Sabanet che riconosce la centralità della Ricerca e Sviluppo nel sistemi produttivo e nel sistema economico, con l’obiettivo di svolgere attività di Ricerca di base, industriale e sviluppo sperimentale a partire dalle competenze tecnico-scientifiche della struttura organizzativa e del team che la compone, allo scopo di diffondere il “know how” creato ad avviare processi di ristrutturazione, re-ingegnerizzazione dei processi, trasferimento di tecnologie. Inoltre supporta i clienti nella fase di progettazione delle gare d’appalto.

CONOSCIAMOCI MEGLIO

Se vuoi sapere di più sul Network e sulle aziende partner, seguici sui nostri canali: LinkedIn Facebook InstagramYouTube.

Oppure contattaci! Siamo pronti a rispondere per qualsiasi richiesta!

Come creare un’azienda di successo? Punta sulle persone!

Come creare un’azienda di successo?

Ce lo chiedono tante, tantissime aziende che si affidano ai nostri consulenti. Facciamo un passo indietro e concediamoci una riflessione. Se è vero che il web non dorme mai, è vero anche che queste feste pasquali sono state l’occasione per continuare a lavorare sui nostri progetti. Ci è capitato tra le mani il libro di Seth Godin, “Questo è il marketing”. Continua a leggere

Innovarsi con il Temporary Management

Temporary Management: cos’è?

Il Temporary Management, o gestione temporanea, è l’affidamento della gestione di un’impresa o di una sua parte, a manager esterni altamente qualificati. Questa attività viene richiesta per:

  • ridefinire una strategia aziendale;
  • garantire continuità all’organizzazione;
  • accrescere le competenze;
  • risolvere momenti critici;
  • sviluppare nuovi business.

È una formula nata nel mondo anglosassone e che sta prendendo sempre più piede anche in Italia. Non si deve confondere con l’attività di consulenza, che si differenzia infatti da un coinvolgimento diretto nella gestione operativa aziendale. Bensì è una soluzione intermedia, tra un consulente e un dirigente aziendale, che prende in gestione un’impresa o un progetto, per migliorare le performance aziendale.

temporary management

Temporary Management: a chi affidarsi

Affidare per un tempo definito l’intera gestione dell’impresa o una sua parte a manager altamente preparati è una possibilità offerta dal Network di cui Sabanet fa parte. La gestione del prodotto avviene direttamente nel contesto aziendale del cliente e l’idea è portata avanti in modo autonomo per garantire la risoluzione di momenti di evoluzione.

Affidarsi al modello di Temporary Management permette di:

  1. accelerare il cambiamento delle imprese;
  2. velocizzare l’innovazione:
  3. digitalizzare l’azienda.

Restiamo in contatto

Per avere maggiori informazioni contattaci tramite il nostro form contatti o scrivi a [email protected]

L’ingegnere – storia possibile di un dipendente

Volevo partire. Dopo il 110 e lode, la commozione dei genitori, la festa con gli amici, la sbronza, una voce nella mia testa urlava: “Scappa. Che cosa resti a fare se non puoi crescere?”

Il mare, il calore della gente, i “miei” posti, il bagno già ad aprile mentre gli amici di Milano mandavano le foto di cieli grigi. Non mi bastava. Avevo passato anni a studiare, avevo raggiunto i risultati migliori e speravo di ottenere un posto di lavoro in linea con le mie aspettative. Mio nonno ogni volta che mi vedeva diceva con orgoglio: “Il nostro ingegnere”, io sorridevo, tornavo a casa e inviavo cv in altre città, lontano dalla mediocrità, vicino agli stimoli.

Poi è arrivata la risposta, la data del colloquio, la valigia e un volo Ryanair. Roma. Poi Milano. Poi Torino. Ero richiesto, “Gli ingegneri vanno via come il pane” ripeteva mio nonno, ed effettivamente anche se non mi sentivo una rosetta diverse aziende mi avevano contattato. Ho lavorato per qualche mese in una ditta milanese, non avevo motivi per lamentarmi.

Nelle vacanze di Pasqua sono tornato a Taranto, “in tempo per la Settimana Santa” ha ricordato mio nonno, ma io le processioni le ho sempre seguite solo da lontano. Lui, invece, dal suo vecchio televisore eternamente sintonizzato sul canale locale. “Come va a lavoro?” mi chiedevano “Non posso lamentarmi” rispondevo. E in quei giorni di vacanza ho rivisto il mare, il calore della gente, i “miei” posti. Eppure anche il “non posso lamentarmi” non mi bastava.

 

Cercasi giovani talenti per un’Academy di informatica”, l’articolo sul quotidiano richiamò la mia attenzione mentre sorseggiavo un caffè svogliato. Formazione gratuita e posti di lavoro per i più meritevoli. A Taranto. Il mare, il calore della gente, i “miei” posti, non mi bastavano ma un po’ mi mancavano. Non avevo l’età per i rimpianti, forse non arriverà mai per me, così decisi di presentarmi all’open day in azienda. Una parentesi dalla mia nuova vita romana per provare ad esplorare un’opportunità nella mia città. Sabanet ha aperto il suo cancello e io sono entrato in una masseria circondata dal verde.

l'ingegnere

Così vicino alla città e così fuori dal mondo, potevo sentire i rumori della natura, intervallati dalle voci di quaranta giovani lavoratori. Un open space per comunicare e scambiarsi informazioni e conoscenze. Tecnologia e terra, efficienza e sintonia, connubi che per una volta nella mia vita di adulto non mi chiedevano di scegliere a quale parte di felicità rinunciare.

“A volte la serenità è molto più vicina di quello che pensi, voi giovani avete il brutto vizio di guardare solo lontano, magari lontano è proprio accanto a te”. E quella volta il nonno aveva ragione, lo penso ogni giorno mentre esco da quel cancello verde dopo aver timbrato il mio cartellino da uomo libero.

Migliorare la strategia d’impresa con la Business Intelligence

Migliorare la strategia d’impresa: i benefici della BI

Interpretare e organizzare i dati attraverso la business intelligence è oggi fondamentale per una efficiente strategia d’impresa.

La strategia di business intelligence si serve dei dati provenienti da uno o più sistemi informativi, utilizzati dalle aziende, integrandoli e ricercando indicatori di performance delle aree gestionali. È possibile comprendere le cause dei problemi o delle migliori performance, offrendo così un sistema di supporto alle decisioni.

L’utilizzo della Business Intelligence permette all’azienda di notare ed ottenere determinati benefici che una buona gestione porta quando si utilizzano i giusti indicatori. Questi benefici sono:

 

  1. ROI elevato
  2. minori costi
  3. diminuzione dei rischi
  4. maggiori ricavi
  5. aumento delle opportunità
  6. decisioni tempestive
  7. vantaggio sui competitors.

Migliorare la strategia d’impresa: l’attività proattiva del Network

Il Network, di cui Sabanet fa parte, migliora il vantaggio competitivo dei clienti attraverso lo studio dei dati e la raccolta delle informazioni. Questo processo si articola in 3 fasi:

  1. raccolta dei dati
  2. manipolazione ed interpretazione dei dati raccolti
  3. realizzazione degli indicatori di performance della situazione aziendale.

Se è vero che i dati rappresentano il nuovo petrolio, è vero anche che la differenza la fai se sai interpretarli o se ti affidi al giusto partner.

I nostri Data Scientists fanno esattamente questo: ti aiutano a raccogliere i dati e a mettere in campo le migliori strategie. In particolare i nostri consulenti si occupano di:

migliorare la strategia d'impresa

  • Prevedere il successo aziendale
  • Prevedere e reagire tempestivamente alle variabili esogene
  • Identificare le strategie per aumentare i profitti
  • Analizzare il comportamento dei clienti
  • Confrontare i dati con quelli dei concorrenti
  • Monitorare e migliorare le prestazioni

Migliorare la strategia d’impresa con l’utilizzo di EasyPlan Analytics

Eurisko, azienda aderente al Network, offre servizi di Business Intelligence grazie al prodotto di punta EasyPlan Analytics che permette di raccogliere, analizzare ed interpretare i dati aziendali, effettuando analisi di carattere economico sulla marginalità delle commesse e sull’andamento delle attività aziendali, per fissare obiettivi da raggiungere nel medio/lungo termine.

EasyPlan Analytics

Migliorare la strategia d'impresa

I nostri Data Scientists attraverso EasyPlan Analytics, aiutano le aziende ad estrapolare dati disgregati tra di loro, inserendoli nel sistema di controllo, per poterli leggere adeguatamente. In particola EasyPlan Analytics permette di:

  • Controllare puntualmente le commesse. Con il modulo EPA ETL PAGHE si restituisce il costo delle ore lavorate per ogni singolo servizio, suddividendolo per voce paga. Questa granularità del dato può consentire di avere un controllo puntuale della commessa.
  • Classificare dati. Con il modulo EPA DATA MART PAGHE i consulenti classificano i dati all’interno di un DWH con un sistema di visualizzazione di Business Intelligence.
  • Gestire la contabilità. Con il modulo EPA FULL CONTABILITÀ E PAGHE, i consulenti agganciano un ulteriore entità che può essere rilevata sia dalla contabilità che da ulteriori fonti extra contabili.

Migliorare la strategia d’impresa con l’utilizzo della Data Visualization

Le aziende che vogliono crescere conoscono bene il vero valore dei dati, e ancor di più quanto è importante comunicare il loro valore nella maniera più chiara possibile. Per questo è fondamentale utilizzare software che estrapolino ed elaborino i big data, ottenendo così grafici chiari ed utili a capire i dati analizzati.

Ed è qui che viene in soccorso Omniscope,  software proprietario dell’azienda inglese Visokio, nostra partner.

Omniscope

Grazie ad Omniscope potrai raccontare attraverso i grafici ciò che c’è dietro i dati in modo semplice ed efficace; potrai lanciare una visione omogenea del tuo business e dove si sta muovendo, mostrando graficamente i cambiamenti, i successi e gli errori da correggere, facilitandoti anche nella fase di decision making!

I 3 principali punti di forza di Omniscope Evo sono:

  1. Completezza: ETL, Analytics e Visualizzazione dei dati, hai tutto in un unico software.
  2. Estensibilità: Omniscope integra i tuoi programmi sviluppati con linguaggi di programmazione di alto livello e migliora i report con visualizzazioni in JavaScript.
  3. Universalità: puoi installarlo su Windows, Mac e Linux, è visibile da ogni dispositivo come PC, Tablet o Smartphone.

Migliorare la strategia d’impresa con Omniscope & EasyPlan Analytics

omniscope

OMNISCOPE SI INTEGRA CON EASYPLAN ANALYTICS

Il lato positivo di lavorare con un partner efficace è essere facilitati nella gestione aziendale. Con questa combo infatti puoi ottenere un funnel completo che parte dalla raccolta dati sino alla visualizzazione grafica degli stessi, in maniera completa e lineare.

Cosa aspetti? Contattaci

Contattaci per avere ulteriori informazioni sul prodotto Data Analysis (EasyPlan Analytics) e Data Visualization (Omniscope), scrivendoci a [email protected] oppure compilando il form qui sotto.

Compila il form!

7 + 0 = ?

Le nuove frontiere della telemedicina

La telemedicina

In un Paese che invecchia sempre più, la tecnologia fa passi da gigante. Se da una parte una larga fetta della popolazione è rappresentata dagli anziani, dall’altra la telemedicina apre nuove frontiere.

Si tratta di un nuovo modo di occuparsi del paziente, legato alle nuove tecnologie ma sorprendentemente più umano. I destinatari possono ricevere le cure direttamente nella loro abitazione, riducendo i costi di ospedalizzazione e permettendo di vivere l’ambiente familiare. Strumenti portatili che permettono di monitorare il paziente e di inviare un messaggio di allerta in caso di necessità, cartelle cliniche accessibili in ogni momento, indicatori di rischio, sono alcune delle possibilità offerte.

Il Network presenta “Care@home”

Il Network, al quale Sabanet aderisce, ha sviluppato un progetto di telemedicina dedicato ai pazienti più fragili, prevalentemente over 65, con patologie gravi e non completamente autosufficienti. Si tratta di “Care@home”.

telemedicina
Utente finale è stato la Casa Sollievo della Sofferenza di San Giovanni Rotondo.

Cos’è Care@home?

È stata sviluppata una cartella clinica di reparto, dividendo i dati in due parti, una generale per tutti i reparti e una specifica per il profilo dei pazienti dell’unità operativa di Geriatria.

Il software ha consentito di aiutare nella valutazione del quadro clinico dei pazienti, tracciando attraverso una serie di indicatori la stima della vita, del rischio (basso, medio o elevato) e della mortalità a breve termine.

I dati sono stati utilizzati per scopi di ricerca e per assistenza clinica. Nel caso di terapie a domicilio per soggetti fragili (anziani, disabili, ecc.) è stato progettato uno strumento portatile per controllare il paziente ed eventualmente inviare messaggi di allerta agli operatori tramite sms o email.

Il nostro Network si è occupato dello sviluppo di una cartella clinica che consente di accedere in ogni istante alle informazioni sul paziente, offrendo la possibilità all’utente finale di valutare i pazienti in modo singolo o aggregato.

Restiamo in contatto

Per informazioni non esitare a contattarci cliccando qui, o scrivendoci a [email protected]

 

App per diabete: il volto tecnologico della medicina

App per la salute? Il nuovo volto della medicina è tecnologico e intuitivo.

È in atto una rivoluzione del mondo della salute, grazie all’utilizzo massiccio di dispositivi mobili cambia il sistema di erogazione dei servizi sanitari.

La “mHealth” diventa un punto importante anche per l’Organizzazione Mondiale della Sanità. Le nuove app medicali, infatti, rappresentano un ausilio alla fase di cura, dei veri e propri dispositivi medici.

Applicazioni che fungono da promemoria per l’assunzione dei farmaci, che aiutano nella gestione di patologie come il diabete, diari clinici gestiti in modo integrato con il medico curante. Sono applicazioni che monitorano, controllano o trasformano i dati che rappresentano parametri fisiologici del paziente. Nel taschino del camice del medico anche lo smartphone diventa strumento di lavoro e un punto di incontro con il paziente, ottimizzando gli interventi di cura.

Il Network presenta “Diabesity care”

Il Network for Solution procede nella direzione del “Mobile health”.

Diabesity care” è un sistema di monitoraggio integrato per soggetti affetti da diabete. Consente agli utenti di curarsi da soli nell’ottica del “self care”.

Attraverso dei sensori, i pazienti sono monitorati direttamente nelle loro case e nell’eventualità di parametri non congrui il medico può intervenire anche a distanza. Ciò permette una continua attività di prevenzione, più autonomia per il paziente e si evita il ricorso all’ospedalizzazione.

La comunicazione tra personale medico, paziente e caregiver (familiare, infermiere, ecc.) avviene proprio attraverso l’app.

Contattaci per avere informazioni

Per avere informazioni su “Diabesity Care” contattaci cliccando qui, compilando il form, o scrivi su [email protected]