Sabatron si allarga e diventa una piattaforma per lo Smart Working!

Oggi siamo tutti (o quasi) a casa e molti di noi lavoreranno da lì.

Siamo a casa perché anche la Sabanet si è adeguata al decreto in vigore per l’emergenza Coronavirus. Questo non vuol dire che ci fermiamo.

Vuol dire, piuttosto, che abbiamo a cuore i nostri lavoratori (abbiamo sempre affermato che le persone rappresentano il principale asset imprenditoriale per la nostra azienda) e che abbiamo predisposto un piano di lavoro che segue la logica dello Smart Working.

Vuol dire anche che continueremo a mettere il cliente al centro delle nostre attività, con una soluzione tecnologica che, per ovvi motivi, abbiamo deciso di tirare fuori in queste ore, nonostante ci stessimo lavorando da tempo: SABATRON si allarga e si prepara a diventare sistema operativo.

Abbiamo già parlato di SABATRON: uno strumento strategico che, d’ora in poi, consentirà ai nostri clienti di organizzare in maniera “smart” il lavoro dei loro dipendenti. In che modo? Facendo sì che SABATRON diventi un ecosistema che permetterà all’utente di utilizzare, partendo da un’unica piattaforma, le applicazioni che ha sempre usato sul suo pc in maniera integrata.

Ricordi lo slogan di SABATRON? “IL FUTURO È GIÀ QUI”.

Questa frase ha un significato preciso e inequivocabile: nella Sabanet siamo costantemente proiettati al futuro e confezioniamo soluzioni che possano potenziare i paradigmi imprenditoriali delle realtà che hanno deciso di affidarsi a noi e che, senza ombra di dubbio, possiamo chiamare “partner”.

Credits foto copertina: Andrea Sestino

Leave a comment