Sabanet nel settore retail: il business case di Adidas

Sabanet srl muove i primi passi nel settore retail con un progetto di ricerca sulla Business Intelligence, che coinvolge il colosso dello sport, Adidas, grazie alla società Rino Petino srl, monomandataria del brand per Puglia e Basilicata e che si è affidata a noi per migliorare i processi aziendali decisionali.

Prima di entrare nel dettaglio, è doveroso spiegare cosa è la Business Intelligence e perché è utile.

Cosa è la Business Intelligence e perché è utile nei processi aziendali?

Una delle prime attività per fare impresa è la raccolta di dati al fine di ottenere informazioni, valutazioni e stime riguardo al contesto in cui si opera e al mercato di riferimento. La Business Intelligence, per l’appunto, ricomprende non solo i sistemi di raccolta dei dati finalizzati ad analizzare gli accadimenti trascorsi o attuali, ma anche ad individuare le cause ed i problemi delle tendenze attuali e delle performance ottenute, con l’obiettivo di predire il futuro e simulare scenari possibili in un’ottica di creazione di vantaggio competitivo.

Sante Allegrini, Andrea Sestino, Federica Damasi e Luca Di Serio si sono occupati per Sabanet di seguire il progetto fornendo al cliente una consulenza direzionale, di B.I. e sull’attività di ricerca, che ha permesso di integrare i dati acquisiti e di creare un quadro analitico completo.

Da sinistra Luca, Federica, Andrea

Alla prima fase di estrazione e trasformazione dei dati, è seguita la loro fase di aggregazione multidimensionale – Data Warehouse – e, infine, quella di Data Visualization per la creazione della reportistica. Dopodiché, attraverso la profilazione dei clienti, sono state preparate le campagne di vendita, i cui dati saranno sfruttati per fare analisi di BI (Business Intelligence). Il fine è quello di realizzare un DSS (Decision Support System) utile per supportare i processi di pianificazione strategica.

Perché la Rino Petino srl si è affidata a Sabanet?

Abbiamo in comune con Gianfranco Zizzo (CEO di Sabanet ndr) la stessa visione aziendale ed è questo che ci ha spinto a condividere con lui la nostra mission prima ancora della nascita di Sabanet.

 

Abbiamo fatto quattro chiacchiere con Francesco Petino, responsabile operativo della Rino Petino srl, che non ha dubbi:

“Abbiamo grande fiducia in Sabanet e abbiamo fiducia nel suo modo di operare. La nostra azienda è composta da profili giovani, smart. È evoluta, aperta al cambiamento ed è appetibile sul mercato anche per realtà più grosse.”

Non a caso, sinonimo di questa apertura è l’aver abbracciato un progetto di ricerca ambizioso che per Petino ha un significato ben preciso:

“Formazione è potere e la conoscenza dei numeri ti permette di prendere decisioni più oculate. Senza i numeri, il rischio è di prendere decisioni ‘a naso’, anche se non bisogna mai perdere la soggettività nel leggere e interpretare i dati. Per questo motivo, puntiamo a crescere per far capire ad Adidas che vogliamo rafforzare il fronte E-commerce, quello degli store fisici e quello della nostra agenzia che resta, per Puglia e Basilicata, monomandataria del brand.”

Leave a comment